Prostituta in dolce attesa, clienti in coda a bordo strada

Una bella immigrata dell’Est Europa è in avanzato stato di gravidanza, sesto mese o giù di lì, e continua a lavorare. I clienti? Non mancano, anzi.

Fonte: web

Certo non è la prima volta che succede, e non sarà nemmeno l’ultima, ma ugualmente fa un certo effetto sapere che sulle nostre strade, su un’arteria dove passano migliaia di veicoli ogni giorno, una giovane donna in avanzato stato di gravidanza continua a lavorare, ad appartarsi con i clienti per pochi euro a bordo strada. 

La storia arriva dalla Bassa, dalla ex strada statale 668 Lenese che ora si chiama strada provinciale Bresciana 668 Lenese, ed è raccontata sulle colonne del dorso bresciano del Corriere della sera, in un lungo articolo a firma di Lilina Golia, in edicola venerdì 25 agosto. Giovane (sui 25-27 anni), carina, con capelli biondi ed occhi azzurri, la ragazza proviene sicuramente dall’Est Europa, e chi è solito passare da quelle zone è anni che la vede a bordo strada, spesso in lingerie, dalle 10 di mattina al calar del sole. Ora i completi di intimo e i costumi succinti hanno lasciato spazio a una comoda vestaglia che lascia chiaramente intravedere le forme della maternità. 

Nel caldo delle ultime settimane non è mai mancata, così come i suoi clienti, per nulla diminuiti, anzi, i frequentatori potrebbero addirittura essere aumentati. La ragazza sembra non sia “alle dipendenze” di nessuno. Alcuni ipotizzano che non si tratti della prima gravidanza, ma della seconda, e che anche la prima volta abbia lavorato fino all’ultimo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza grave in ospedale per un'infezione: un altro caso dopo Veronica?

  • Operai al cimitero: la bara scivola, si rompe e fuoriesce la salma

  • La testa schiacciata tra la gru e il tetto: così è morto Antonio, padre di tre figli

  • Il dramma di Veronica: uccisa a 19 anni da una meningite fulminante

  • Giovane padre ucciso dalla malattia: "Te ne sei andato troppo presto, proteggici da lassù"

  • Si sente male all'Università, poi la situazione precipita: ragazza muore di meningite

Torna su
BresciaToday è in caricamento