menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto d'archivio

Foto d'archivio

Famiglia in visita al cimitero, ma il parente defunto è scomparso

L'amara sorpresa di una famiglia di Bedizzole, al cimitero di Prevalle: tomba vuota e salma scomparsa.

L'amara sorpresa una volta arrivati al cimitero: la tomba e la salma di un parente non c'erano più. Al suo posto un loculo vuoto, e della caro estinto nessuna traccia. Un giallo che si è verificato in un cimitero del Bresciano: a Prevalle. 

Ad accorgersi sono stati i famigliari del defunto, una volta arrivati al cimitero di San Zenone, il giorno della festa dei Morti, per salutare appunto il caro estinto. Una volta di fronte alla lapide la scioccante scoperta: del parente deceduto nessuna traccia.

Un mistero risolto in poche ore: la bara era stata estumulata qualche settimana prima, ma la famiglia non era stata avvisata. Non sarebbe stata rispettata la prassi: gli elenchi dei defunti da esumare ed estumulare devono infatti essere comunicati ai famigliari almeno tre mesi prima. 

Un disguido che è finito al centro del dibattito politico dell'ultimo consiglio comunale, con un serrato botta e risposta tra il sindaco e i consiglieri di minoranza, riportato dal quotidiano Bresciaoggi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Il falso mito dell'acqua e limone da bere (calda) la mattina

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento