rotate-mobile
Cronaca Prevalle / Via del Grino

Le fiamme devastano una villetta, famiglia senza casa

Stando alle prime ipotesi, il rogo sarebbe stato causato da una canna fumaria

Verso le 22 di mercoledì, il tetto di una villetta di via del Grino a Prevalle ha preso fuoco, forse a causa della canna fumaria. Nonostante i residenti si siano accorti presto delle fiamme, il danno è stato molto ingente, e una famiglia è rimasta senza casa. Per fortuna non si registrano feriti o intossicati.

Le fiamme sono state avvertite dai residenti che sentivano odore di bruciato e hanno dato tempestivamente l'allarme. Il rogo sarebbe divampato rapidamente e rischiava di propagarsi alle villette attigue: sul posto sono intervenute 4 squadre dei vigili del fuoco arrivate da Salò, Paitone e Brescia. Lunghe e complesse le operazioni di spegnimento dell'incendio a causa della presenza di pannelli fotovoltaici sul tetto dell'abitazione.

Le 4 squadre intervenute hanno lavorato a lungo, fino a notte fonda, per avere ragione delle fiamme. Nessuno è rimasto ferito, ma i danni sono ingenti: la villetta è stata dichiarata inagibile e la famiglia che ci vive ha dovuto trovare un altro alloggio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le fiamme devastano una villetta, famiglia senza casa

BresciaToday è in caricamento