Il disperato tentativo di salvarlo, il volo fatale di 50 metri: sono morti abbracciati

La tragedia sulla Presolana: a perdere la vita due bresciani, Stefano Moreni (44 anni) e Antonio Tinti (39 anni). Precipitati in un canalone per oltre 50 metri, nel primo pomeriggio di domenica

Antonio Tinti

L’amico Antonio avrebbe cercato di salvarlo, reagendo immediatamente. Ma anche lui è stato inghiottito dal profondo canalone. Sono precipitati per oltre 50 metri, quando sono stati poi raggiunti dai soccorsi non c’era ormai più niente da fare. Un amico medico, loro compagno di escursione, ne ha constatato il decesso.

La centrale operativa del 112 ha comunque inviato sul posto l’elicottero del soccorso alpino. Il gruppo era in quota, quasi a 2500 metri d’altezza. Avevano appena lasciato la Grotta dei Pagani, meta conosciutissima per gli appassionati della montagna.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le salme sono già rientrate in valle: nelle prossime ore saranno comunicate le date dei funerali. Il più giovane dei due, Antonio Tinti, lascia due figlie di 3 e 11 anni, Giulia ed Emma. Originario di Corzano, da tempo abitava a Bedizzole: lo piange anche la moglie Francesca. Stefano Moreni invece abitava a Brescia, al Villaggio Prealpino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ha aperto il nuovo ipermercato: un maxi-store da 5.788 mq (e 120 dipendenti)

  • Terribile tragedia: bimba di 7 mesi muore soffocata da un palloncino

  • Alcol a minori, sporcizia ovunque e cibo scaduto: 12.000 euro di multa per un fast food

  • Si sente male in classe, è positivo al tampone: nuova quarantena a scuola

  • Il figlio non risponde, è a letto privo di sensi: giovane medico in fin di vita

  • "Gentile cliente, il punto vendita chiude": 50 dipendenti scaricati con un cartello

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento