Orrore nel presepe in piazza: decapitata la statua di Gesù bambino

Vandali di Natale a Torbole Casaglia: proprio nella notte del 25 dicembre è stato decapitato il bambin Gesù del presepe allestito in piazza, di fronte al municipio. Sulla vicenda indagano i carabinieri

Vandali al presepe: nella notte di Natale è stato letteralmente decapitato il bambin Gesù che come da tradizione occupava il centro della scena. E' successo a Torbole Casaglia: a essere preso di mira il presepe allestito proprio di fronte al municipio, in piazza.

L’allarme è stato lanciato mercoledì mattina da Giuliana Bulgaro, capogruppo della Lega Nord in consiglio comunale. Il sindaco Roberta Sisti (anche lei della Lega) ha già annunciato che presto la statuetta verrà sostituita: sulla vicenda comunque indagano i carabinieri, a seguito di denuncia contro ignoti presentata proprio dal primo cittadino.

Non sarà facile risalire ai vandali, in quella parte della piazza infatti non ci sono telecamere: non si esclude comunque la pista della goliardata, o magari dell’incidente (un gioco mal riuscito, uno scherzo finito male). Ma purtroppo il dato di fatto è uno solo: a Gesù bambino hanno tagliato la testa, nella notte di Natale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Devi far sesso con me, ma voglio i soldi": si rifiuta, lei lo butta giù dalla finestra

  • All'ospedale Civile una paziente col Coronavirus, controlli su 5 bresciani

  • Tragico infortunio sul lavoro: morto giovane operaio

  • Emergenza Coronavirus: 4 casi positivi al Civile, c'è il primo bresciano

  • Emergenza coronavirus: scuole chiuse in tutta la Lombardia

  • Coronavirus, Lombardia 'blindata": scuole chiuse, bar e locali off limits dalle 18

Torna su
BresciaToday è in caricamento