Il Prefetto di Brescia sulla questione sanatoria: "Solo il rispetto delle regole"

"Posso solo fare rispettare la legge". Così ha risposto il prefetto di Brescia Narcisa Brassesco Pace ai migranti

Posso solo fare rispettare la legge. Così ha risposto il prefetto di Brescia Narcisa Brassesco Pace ai migranti che chiedevano una sospensione dei dinieghi alla sanatoria per colf e badanti alla luce delle recenti pronunce del Consiglio di Stato e della Comunità Europea.

All'incontro con il Prefetto hanno preso parte anche rappresentanti dei sindacati, della Curia di Brescia e dell' Associazione Diritti per Tutti. Il Prefetto ha quindi spiegato di "non poter procedere ad alcuna sospensione". " Peggio di così non poteva andare" ha commentato un esponente dell'Associazione Diritti per Tutti. Rimane quindi, sui gradini del Duomo Nuovo, il presidio a cui gli immigrati hanno dato vita da sabato scorso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Manifestazione Io Apro: il 15 gennaio ristoranti aperti contro la nuova stretta

  • Ragazzino in ospedale col femore rotto: «È stato il padre di un mio coetaneo»

  • Cerca di stuprarla nei campi, lei lo morde alla lingua e riesce a scappare

  • Orrore in famiglia: guarda video porno e fa sesso con la sorellina di 14 anni

  • Iveco parlerà cinese? Offerta miliardaria per lo storico marchio, Brescia trema

  • Una tragedia immensa: il piccolo Alberto ucciso da un tumore a soli 5 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento