Dal cielo piove ruggine, ricoperte strade e case: paura tra i residenti

Succede al Villaggio Belvedere del Prealpino: dopo l'allarme lanciato dai residenti sono intervenuti la Polizia Locale e l'Arpa

Foto d'archivio

Un’indefinita quantità di polvere ferrosa depositata sulle auto, sulle piante, sui muri e pure sui frutti dell'orto: è l’amara sorpresa che alcuni residenti della zona del Villaggio Belvedere del Prealpino, si ritroverebbero, quasi ogni giorno, al risveglio. 

Un fenomeno non isolato, che andrebbe avanti da tempo e allarma e parecchio i residenti, tanto che nei giorni scorsi è scattata la chiamata alla Polizia Locale. Il sopralluogo degli agenti ha confermato la presenza della polvere ferrosa, che danneggia soprattutto la carrozzeria delle auto, ed è quindi stata allertata anche l'Arpa.

L'intervento dell'Arpa e dalla Polizia Locale

L'ispezione dei tecnici dell'agenzia regionale per la protezione dell'ambiente si è svolta martedì e si è conclusa con la conferma di quanto segnalato dai residenti delle zone più colpite dal fenomeno: via Conicchio e via Rodella.

"Abbiamo verificato la presenza diffusa di polvere, come segnalato, ma al momento non abbiamo individuato l’origine. È stata pianificata un’attività di approfondimento." Ha fatto sapere l'Arpa in una nota.

La paura dei residenti

Un fenomeno preoccupante: anche le strade non sarebbero indenni. Come riporta il Giornale di Brescia, anche sull'asfalto ci sarebbero vaste macchie di ruggine e i residenti hanno pochi dubbi sui colpevoli: l'origine delle strane precipitazioni andrebbe cercata nelle aziende della zona. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Chi vive in via Rodella la troverebbe ovunque, pure nei filtri dell'aria condizionata e il pensiero corre alle possibili ripercussioni sulla salute. L'appello è rivolto alle autorità, affinché venga individuata, in fretta, l'origine delle 'pioggia' di ruggine. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente: Giulia e Claudia morte in un terribile frontale

  • Strade sommerse da un'incredibile grandinata: servono le ruspe per liberarle

  • Nuovo supermercato dopo il lockdown: sarà aperto tutti i giorni fino alle 22

  • Coronavirus: Brescia è la prima provincia italiana per nuovi contagi

  • Violenta rissa, ragazzino picchiato e lasciato ferito in mezzo alla strada

  • Drammatico schianto frontale nella notte: morte due ragazze

Torna su
BresciaToday è in caricamento