Casa inagibile affittata agli immigrati: nei guai tecnico comunale

Tecnico comunale falsificava le carte per l'idoneità di un appartamento di proprietà del demanio, a Pralboino, poi si spartiva gli introiti dell'affitto: l'operazione truffaldina durava da 15 anni e avrebbe fruttato centinaia di migliaia di euro

Un falso in atto pubblico ‘maturato’ per una quindicina d’anni, e che avrebbe fruttato a due diversi ‘proprietari’ e ad un tecnico comunale centinaia di migliaia di euro. Una casa di proprietà del demanio ma affittata a diverse famiglie di immigrati, nonostante mancasse il nulla osta sull’abitabilità da parte dei Vigili del Fuoco.

Succede a Pralboino, dove tra gli indagati eccellenti ci sarebbe appunto un ex tecnico del Comune, quello che avrebbe firmato le carte valevoli come ‘via libera’ all’affitto dell’immobile. Una casa lasciata poi in gestione a due diversi privati, e per un lungo periodo: dal 1998 al 2014.

Avrebbe firmato l’idoneità nonostante le carenze strutturali, per poi spartirsi gli introiti derivanti dall’affitto lasciando che il Comune fosse all’oscuro di tutto. Solo il tecnico comunale sarebbe stato iscritto al registro degli indagati: per le altre due persone coinvolte sarebbe stato disposto il non luogo a procedere. La vicenda intanto è finita anche sul tavolo della Corte dei Conti. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (3)

  • Avatar anonimo di paolo R
    paolo R

    Dobbiamo tornare a fare figli altrimenti diventeremo un aprovincia del califfato! Donne, è arrivato Rocco!!!!!!!!!!!!!!! a parte gli scherzi, il mondo funziona come il principio dei vasi comunicanti. Se la bottiglia Italia è vuota, gioco forza si riempie. Meditate gente, meditate....

  • Avatar anonimo di paolo R
    paolo R

    L'immigrazione per qualcuno fa rima con speculazione. Li deve sputare indietro quei soldi con gli interessi!

    • Avatar anonimo di amin
      amin

      Hai ragione. L'immigrazione che ,data la natalità bassa, potrebbe essere una risorsa, per speculatori e banditi diventa occasione di guadagni illeciti e occasione per prendere voti con campagne xenofobe.

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Professore si suicida in palestra, il corpo trovato da due studenti

  • Cronaca

    Pirlo e amaro serviti a quattro ragazzini, nei guai il bar della movida

  • Cronaca

    Ragazze portate d'urgenza al pronto soccorso, intanto il medico abusava di loro

  • Cronaca

    Feroce violenza tra le mura di casa: riempie di botte la madre, arrestato ragazzo

I più letti della settimana

  • Uccisa da un malore mentre sta pulendo casa: addio a Silvia

  • Professore si suicida in palestra, il corpo trovato da due studenti

  • Maxi-sequestro da 130mila metri quadri: rifiuti tossici, falda contaminata

  • Auto sbanda in curva, poi la tragedia: chi era la vittima

  • La disperazione per la morte di Leonardo: "Eri un ragazzo speciale"

  • Milano, incidente in A8: morto Maykoll Calcinardi di Riva del Garda

Torna su
BresciaToday è in caricamento