Dramma a Pralboino: imprenditore si toglie la vita in casa

Il tragico gesto nel tardo pomeriggio di mercoledì. A trovare il corpo senza vita dell'uomo, un 52enne del posto, è stato l'anziano padre

Un imprenditore di 52 anni si è tolto la vita impiccandosi all'interno della sua abitazione di Pralboino, dove viveva con l'anziano padre. La tragedia si è consumata nel tardo pomeriggio di giovedì, in una via del centro del comune della Bassa.

L'uomo avrebbe atteso di rimanere solo per poi compiere l'estremo gesto. A fare la drammatica scoperta è stato il padre, una volta rincasato. L'allarme è scattato dopo le 17, ma per lui non c'era più niente da fare. Il medico, giunto sul posto insieme a una pattuglia dei carabinieri, non ha potuto far altro che constare il decesso.

Potrebbe interessarti

  • Sudorazione eccessiva? Ecco cos'è l'iperidrosi

  • Cosa possono bere (e cosa no) i bambini nell’età della crescita

  • Pannelli fotovoltaici a Brescia: come funzionano e quali sono i vantaggi

  • Alla scoperta del Sentiero delle Grotte, gioiello nascosto del Lago d'Iseo

I più letti della settimana

  • Nadia Toffa, al funerale c'era l'ex fidanzato: quando parlò di figli e matrimonio

  • Da un piccolo allevamento a un impero da 50 milioni: morta Elvira Crescenti

  • Ragazzo di 16 anni gravissimo dopo un tuffo: trauma spinale, rischia la paralisi

  • Esce dalla villa per andare in edicola, imprenditore travolto e ucciso da una moto

  • Bambina bresciana sparisce in spiaggia, incubo per mamma e papà

  • Lui è in gravi condizioni, rischia di morire: marito e moglie sposi in ospedale

Torna su
BresciaToday è in caricamento