Lunedì, 22 Luglio 2024
Cronaca Centro / Via Giuseppe Mazzini

Si accascia a terra colpito da un malore improvviso, muore nel cortile di casa

A dare l’allarme sono stati i vicini: inutili i soccorsi

Si è sentito male all’improvviso, mentre si trovava nel cortile della casa dove abita: avrebbe disperatamente chiesto aiuto prima di accasciarsi a terra e perdere conoscenza. I vicini hanno dato l’allarme e la macchina dei soccorsi si è mossa rapida, ma a nulla sono valsi gli sforzi dei sanitari del 118, sopraggiunti a bordo di due ambulanze. Hanno provato a rianimarlo, ma è stato tutto intuite: il cuore dell’uomo non ha più ripreso a battere. È il tragico destino di un 78enne di Pralboino.

Il dramma si è consumato poco prima delle 13.30 di lunedì in via Giuseppe Mazzini. I rilievi sono stati affidati ai carabinieri della compagnia di Verolanuova. Non ci sarebbero dubbi sulle cause naturali all’origine del decesso, dovuto probabilmente ad un attacco cardiaco.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si accascia a terra colpito da un malore improvviso, muore nel cortile di casa
BresciaToday è in caricamento