Sono in cucina a mangiare, i ladri cercano di entrare in casa

Paura all'ora di cena: tentato furto alla cantina Zenegaglia di Pozzolengo, ladri in azione nella prima serata di martedì. Marito e moglie si accorgono di un rumore sospetto, quando vanno a controllare i malviventi si sono già dileguati

Foto di repertorio

Aldo e Agnese se ne stavano tranquilli a mangiare, erano circa le 20 di martedì sera. Quando nella loro casa di Pozzolengo – dove trova posto anche la nota cantina di proprietà – hanno sentito un rumore, come fossero due botti. Su BresciaOggi si legge che a prima vista, addirittura, potevano apparire come due colpi di pistola.

Una brutta sorpresa, per i coniugi Zenegaglia. La casa è al primo piano, la cantina è di sotto: sono corsi subito a vedere, non hanno trovato nessuno. Comunque i ladri ci hanno provato: hanno forzato una porta laterale, forse si sono accorti di aver fatto troppo rumore e se la sono svignata rapidamente.

Scossi e preoccupati, e non poteva che essere così, Aldo e Agnese hanno subito telefonato al 112. La loro casa sta all’angolo tra Via Longarone e Via Gramsci, periferia di Pozzolengo. Un paese dove in tutta la zona che si allontana dal centro si sarebbero registrati casi di furti, tentati o riusciti. Indagano i Carabinieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

  • Maestra positiva al Covid: "Dolori allucinanti, anche alla testa. Ho temuto d'essere morta"

  • Lago d'Iseo: le storie e i segreti dell'Isola di Loreto in onda su Italia Uno

  • Giovane mamma uccisa dal cancro: lascia nel dolore marito e due figli

  • Ubriaco, cerca di fermare le auto in transito: ragazzo travolto e ucciso

  • Positivo al Covid e dimesso: "L'ospedale mi ha detto di tornare a casa in autobus"

Torna su
BresciaToday è in caricamento