Pozzolengo: esce di strada e picchia il poliziotto che lo soccorre

Il fatto è avvenuto domenica mattina a Pozzolengo. L'agente, avvicinatosi a una Bmw a lato della strada, dopo essersi informato su quanto accaduto si è visto sferrare un pugno in faccia dal conducente dell'auto

Uscito di strada con la sua Bmw a Pozzolengo, un 27enne di Quinzano d'Oglio è stato soccorso verso le sette di domenica mattina da un poliziotto che si stava recando al lavoro al Commissariato di Desenzano.

Chiedendo all'uomo come mai il parabrezza dell'auto fosse sfondato e la carrozzeria ammaccata, l'agente per tutta risposta si è visto rifilare un bel pugno in faccia.

Sono dovuti intervenire per calmarlo i poliziotti della stradale di Desenzano, che l'hanno poi accompagnato in caserma con l'accusa di violenza, lesioni e ingiurie. L'uomo è stato sottoposto al test antidroga e del tasso alcolemico.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente stradale: un morto, un ferito grave e 8 chilometri di coda

  • Lastre di cemento sfondano la cabina del tir: strada chiusa e caos traffico

  • Pontevico, apre nuovo supermercato ALDI: tutte le informazioni

  • Malore al volante, si schianta nel campo e muore: a bordo dell'auto anche moglie e amici

  • Si schianta in moto, ragazzo finisce sotto un camion: è gravissimo

  • Per la figlia avuta da Renga, Ambra sogna un futuro da Aurora Ramazzotti

Torna su
BresciaToday è in caricamento