Cronaca

Fugge a folle velocità, sperona la Volante poi scappa a piedi: è caccia all'uomo

Una fuga durata 60 chilometri lungo tre province, Piacenza, Cremona e Brescia. Nonostante il grande dispiegamento di forze, l'uomo è riuscito a fuggire.

Tutto è partito da un posto di blocco della Polizia Stradale di Cremona nel Comune di Castelvetro Piacentino. Lì è iniziata, nella notte tra giovedì e venerdì, la fuga a folle velocità di un uomo che guidava una Alfa Romeo 147 che non si è fermata all'alt dei poliziotti. 

Dal Comune nel Piacentino, l'auto ha imboccato la rampa in direzione di Cremona con alle calcagna la Volante della Polizia. Mentre le auto si inseguivano percorrendo a velocità elevatissime l'autostrada, i poliziotti cremonesi hanno messo in allarme i colleghi di Montichiari e di Brescia che si sono messi sulle tracce del fuggitivo. 

Al casello di Brescia Sud la 147 ha imboccato la Corda Molle dove è stata affiancata dall'auto dei carabinieri di Brescia e dalla Volante della Questura. Nel territorio di Flero il fuggitivo è stato finalmente affiancato e costretto a uscire di strada -  finendo in un fosso - non prima però di aver speronato una pattuglia. Nel buio della notte il conducente è riuscito a fuggire a piedi in mezzo ai campi. 

A quanto pare, l'Alfa Romeo sulla quale viaggiava il fuggitivo non sarebbe stata rubata e risulterebbe intestata a un individuo al quale è riconducibile il possesso di numerosi mezzi. Le indagini sono in corso. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fugge a folle velocità, sperona la Volante poi scappa a piedi: è caccia all'uomo

BresciaToday è in caricamento