Cronaca Pontoglio

Furibonda rissa in piazza: si picchiano con bastoni e coltelli

Almeno 10 persone coinvolte, un giovane accoltellato

Furibonda rissa martedì sera in piazza a Pontoglio: almeno 10 persone si sarebbero picchiate anche utilizzando bastoni e coltelli. Sull'accaduto stanno indagando i carabinieri: come riporta il Giornale di Brescia, oltre che per rissa aggravata potrebbe essere aperto un fascicolo per lesioni gravissime e tentato omicidio.

La rissa in piazza

Tutto è successo nella piazzetta di Largo Armando Diaz. Qui, probabilmente per futili motivi, tre giovani di origine straniera avrebbero cominciato a litigare fuori da un bar: dalle parole ai fatti, spintoni e qualche pugno, poi l'arrivo dei "rinforzi" ma armati e attrezzati con bastoni e coltelli (uno di loro avrebbe imbracciato perfino un piccone).

All'arrivo dei carabinieri, a sirene spiegate, c'è stato il fuggi fuggi generale. Un'ambulanza ha soccorso un ferito, rimasto a terra per una coltellata allo stomaco: fortunatamente le sue condizioni non sono gravi. Altre persone sarebbero state medicate in ospedale. Prosegue il lavoro dei militari ora impegnati nell'identificare tutti i soggetti che hanno preso parte alla rissa.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furibonda rissa in piazza: si picchiano con bastoni e coltelli
BresciaToday è in caricamento