Rapina in casa a Pontoglio: Pietro muore dopo 11 giorni d'agonia

Il macellaio Pietro Raccagni, 53 anni, aveva sbattuto la testa nel cercare di fermare i ladri, sorpresi a rubare di notte nel rincasare

Si è spento dopo 11 giorni di agonia Pietro Raccagni, il macellaio 53enne di Pontoglio ferito in una rapina, durante la quale aveva cercato di opporsi ai ladri entrati di notte nella sua abitazione di via Puccini.

Vedendo i malviventi che si stavano allontanando dopo averlo visto rincasare, aveva cercato di fermarli, finendo per picchiare violentemente la testa sulla rampa del garage: nessuno può dire se a causa di uno spintone o scivolando da solo.

Sembrano intanto procedere positivamente le indagini dei Carabinieri, probabilmente vicine a un punto di svolta: i responsabili farebbero parte della stessa banda che per giorni ha seminato il panico nell'Ovest bresciano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si sdraia sul divano, "Nonna sto male": 14enne muore il giorno dopo in ospedale

  • Allarme temporali nel Bresciano: rischio concreto di supercelle

  • Porta una sedia in giardino, gli cade sopra: carotide recisa, muore a 44 anni

  • Tempesta nella notte: frane e fiumi straripati, paese in ginocchio

  • Lago di Garda, prurito quando si esce dall'acqua: è la "dermatite del bagnate"

  • Lombardia, primo morto Covid dopo 5 giorni: un 81enne di Lumezzane

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento