Cronaca

Conosce due ragazze su Instagram, le incontra e viene aggredito e rapinato

Il Tribunale per i minori di Brescia ha emesso un'ordinanza di custodia cautelare in carcere

Giovedì 26 agosto il Gip del Tribunale per minorenni di Brescia ha emesso un’ordinanza di custodia cautelare in carcere a un ragazzo della Bassa Bergamasca accusato di aver commesso una rapina ai danni di un 19enne, originario del Marocco, residente a Castel Rozzone.

L’episodio era avvenuto il 28 giugno scorso: il ragazzo era stato arrestato dai carabinieri di Treviglio insieme ad altri tre complici, due ragazze e un ragazzo minorenni anch’essi della Bassa Bergamasca. Quella sera la vittima, che due mesi prima aveva conosciuto su Instagram una delle ragazze, aveva un appuntamento con la giovane in un parchetto di Pontirolo Nuovo. Una volta arrivato il 19enne è stato invitato dalla ragazza, accompagnata da una coetanea, a fare una passeggiata, mentre gli altri due complici erano nascosti dietro la siepe.

Le ragazze poi si sono allontanate con un pretesto e i due hanno aggredito il 19enne, immobilizzandolo con una presa al collo e strappandogli di dosso il portafoglio contenente 10 euro, il cellulare e le scarpe da ginnastica. Inoltre l'hanno minacciato e ferito con un coltello, procurandogli una distorsione cervicale e un taglio alla gamba destra. Presa la refurtiva, compresa la bicicletta con cui il ragazzo era arrivato al parco, i ragazzi sono fuggiti ma tre dei quattro rapinatori sono stati presi poco dopo dai carabinieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Conosce due ragazze su Instagram, le incontra e viene aggredito e rapinato

BresciaToday è in caricamento