Devastano la palestra, poi crollano ubriachi sui tappetini: baby vandali nei guai

Si tratta di tre ragazzini della Bassa bresciana: svegliati dal personale della palestra, hanno provato a scappare ma sono stati fermati. Sarebbero loro i responsabili dei numerosi atti vandalici e dei furti avvenuti nella struttura di Pontevico.

Le loro notti brave sono finite nei giorni scorsi, quando il personale della palestra di Pontevico, che i ragazzini avevano preso di mira da tempo, li ha sorpresi a dormire sui tappetini usati per la ginnastica.

Pare che i tre - un 19enne e due minorenni di 14 e 16 anni - fossero crollati dopo aver esagerato, e parecchio, con l'alcol. Svegliati di soprassalto, avrebbero pure provato a darsela a gambe. Una goffa fuga senza successo: non avevano né le forze né la lucidità per scappare. Due di loro sono stati immediatamente raggiunti dal personale della struttura e poi consegnati ai carabinieri di Pontevico, giunti sul posto in pochi minuti. Il terzo, che era riuscito ad allontanarsi, è stato rintracciato in breve tempo dai militari. 

Sarebbero proprio loro i responsabili dei numerosi danni e dei furti che si sono verificati all'interno della palestra comunale nell'ultimo mese. Veri e propri episodi di vandalismo, che avevano allarmato e fatto discutere: il gruppetto di amici, tutti di casa nella Bassa bresciana, aveva danneggiato e tagliato il telone della tensostruttura, imbrattato le attrezzature ginniche e rubato, per ben due volte, la macchinetta del caffè. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tutti e tre sono stati segnalati all'autorità giudiziaria competente: ora dovranno rispondere delle bravate commesse; si sarebbero già dichiarati responsabili di tutti gli episodi.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ha aperto il nuovo ipermercato: un maxi-store da 5.788 mq (e 120 dipendenti)

  • Terribile tragedia: bimba di 7 mesi muore soffocata da un palloncino

  • Alcol a minori, sporcizia ovunque e cibo scaduto: 12.000 euro di multa per un fast food

  • Si sente male in classe, è positivo al tampone: nuova quarantena a scuola

  • "Gentile cliente, il punto vendita chiude": 50 dipendenti scaricati con un cartello

  • Altro caso Covid a scuola, il primo sul Garda: bimbi in quarantena nella Bassa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento