Cronaca Pontevico

Padre di famiglia muore a 62 anni, il figlio: "Non ci sono parole per questo dolore"

Lascia nel dolore moglie e figli

Pontevico piange la scomparsa di Giovanni Tosoni, morto prematuramente all'età di 62 anni.

È stato il figlio Marco a darne per primo l'annuncio su Facebook: "Purtroppo giovedì sera il mio caro papà ci ha lasciati e, siccome non riuscirei ad informare personalmente tutti, ho pensato di scrivere questo post per comunicarvi la terribile disgrazia – ha scritto –. Tutti quelli che conoscevano mio padre sanno quanto fosse una bella persona, intelligente, sempre con la battuta pronta e la voglia di sdrammatizzare. Anche se ogni tanto avevamo discussioni, non finirò mai di ringraziare il Signore per avermi dato un padre così. Parte di lui vive in tutti noi, nelle sue battute, nei suoi modi di fare e nei suoi insegnamenti, spero solo di continuare a renderlo orgoglioso, almeno quanto io lo ero di lui. Non ci sono parole per spiegare l'indescrivibile dolore con il quale dovremo convivere, chissà se riusciremo mai a metabolizzare, ma la forza che lui ha sempre avuto riuscirà a mandarci avanti".

Giovanni lascia nel dolore la moglie Betti con i figli Marco, Giulia e Laura, le sorelle Mafalda e Anna, la suocera Matilde, la nipote Cristina, i cognati e gli amati nipoti. Il funerale è stato celebrato stamattina alle 9 nella Chiesa Abbaziale di Pontevico, alla presenta dei familiari e dei tanti amici colpiti dalla tragica perdita. La salma è stata poi seppellita nel cimitero locale.

Sono tantissimi i messaggi di cordoglio espressi alla famiglia: "Era persona solare, empatica, amorevole, un papà che tutti vorrebbero avete avuto – scrive Ester –. Un papà con la P maiuscola, la sua testimonianza non passerà inosservata, vivrà sempre in noi".
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Padre di famiglia muore a 62 anni, il figlio: "Non ci sono parole per questo dolore"
BresciaToday è in caricamento