menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

Ruba l'incasso al mercato del paese, ladra inseguita dagli ambulanti

Fermata e denunciata dagli ambulanti, ma rimessa in libertà dai carabinieri: aveva sottratto il borsello con l'incasso delle vendite da un banco di frutta e verdura

Il furto, l'inseguimento tra le bancarelle, e la 'reclusione' in un bar in attesa dell'arrivo dei Carabinieri. Una mattinata piuttosto movimentata, quella di lunedì, nel centro di Pontevico, dove come di consuetudine c'era il mercato settimanale.

A seminare il caos è stata una giovane donna nordafricana, che si aggirava tra gli stand con un obiettivo ben preciso: arraffare l'incasso di un banco di frutta e verdura e dileguarsi tra la folla.

Le è andata davvero malissimo: nonostante la donna si fosse mossa con cautela e abilità, il titolare della bancarella si è subito accorto dell'assenza del marsupio, che conteneva l'incasso della mattinata: ben 2200 euro. Mentre la ladra, una 27enne nordafricana, cercava di far perdere le sue tracce, l'ambulante ha dato l'allarme, raccogliendo la solidarietà dei colleghi.

Inseguimento tra le bancarelle

È scattato l'inseguimento: mentre l'uomo derubato cercava di acciuffare la ladra, un altro ambulante si è gettato su di lei, riuscendo a farla cadere a terra. Tenerla ferma non è però stato facile: la 27enne ha fato di tutto per liberarsi dalla presa e si reso necessario l'intervento di altri due venditori per costringerla alla resa.

Reclusa al bar e poi rimessa in libertà

Una volta bloccata, la giovane ladra è stata portata in un bar della zona, mentre sul posto arrivano i carabinieri. Per paura che la 28enne provasse nuovamente a dileguarsi, i tre hanno addirittura chiuso a chiave la porta d'ingresso del locale.

I militari, dopo aver raccolto le testimonianze di quanto accaduto e formalizzato la denuncia dell'ambulante derubato, hanno solo potuto restituire l'incasso al commerciante. Niente manette ai polsi, per ora: non c'erano infatti le condizioni per arrestare la 27enne in flagranza. La ladra è quindi tornata libera, in attesa del processo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Quando ci si potrà spostare tra regioni: c'è una data per maggio 2021

Attualità

C'è chi spacca tutto, chi tenta il suicidio impiccandosi: "Qua dentro è una polveriera"

Coronavirus

Covid, sono 51 i Comuni bresciani con dati da zona rossa: l'elenco completo

Ultime di Oggi
  • Coronavirus

    Cosa riapre in Italia dal 26 aprile

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento