Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca

Tromba d'aria nella Bassa Bresciana: devastati Pontevico e Carpenedolo

Danni per centinaia di migliaia di euro. Decine di famiglie sfollate.

La tromba d'aria di domenica pomeriggio ha devastato la Bassa Bresciana. La zona più colpita è stata quella di Pontevico, e più ancora la frazione di Bettegno, dove diverse case sono state sventrate: tetti volati via, cascinali distrutti, muri crollati, alberi e pali della luce abbattuti. Tante le famiglie sfollate, si contano danni per centinaia di migliaia di euro. Per i soccorsi sono dovuti intervenire sette squadre dei Vigili del Fuoco.

Un altro Comune fortemente colpito è stato Carpenedolo. In localita? Lame Mattina una cascina è stata completamente rasa al suolo, mentre in localita? Ravere sono caduti chicchi di grandine di grosse dimensioni, accompagnanti da fortissime raffiche di vento. Ma si contano danni in diverse parti del paese, con tetti scoperchiati e alberi spazzati via dalla furia della natura. Stessa scena da film apocalittico anche a Calvisano, con decine di piante abbattute e danni alle abitazioni: la più colpita, qui, è stata la località Canove.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tromba d'aria nella Bassa Bresciana: devastati Pontevico e Carpenedolo

BresciaToday è in caricamento