Pontevico: spacciava cocaina in casa, arrestato 36enne

L'uomo è stato incarcerato a Canton Mombello

Foto di repertorio

PONTEVICO. Nelle prime ore del 18 luglio, i carabinieri hanno arrestato un 36enne di origine macedone (D.F. le iniziali), colto in flagranza di reato mentre spacciava cocaina.

Dopo aver raccolto le segnalazioni di alcuni residenti, riguardanti un via-vai sospetto di giovani presso l’abitazione dell’uomo, i militari hanno bloccato un ragazzo che si allontanava dall’abitazione, trovandolo in possesso di una dose di ‘coca’. 

Subito è scattata la perquisizione, che ha permesso di trovare un’ulteriore dose, nonché materiale vario per il confezionamento della droga. Il pusher è stato arrestato e portato dinanzi al giudice che, oltre a convalidare il provvedimento, ha disposto la custodia cautelare in carcere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La nuova star della dieta? Un nutrizionista bresciano: "Ecco il mio metodo"

  • Tutta la Lombardia zona rossa fino al 27 novembre: poi cosa succede

  • Massimo Boldi: il negazionista Covid testimonial del nuovo spot di Regione Lombardia

  • Barista fa sesso con un imprenditore, resta incinta e perde il bimbo: "Dammi 60mila euro"

  • Tutte le regioni zona gialla a dicembre, ma si va verso il divieto di spostamento

  • Covid: 10 morti e 256 positivi, i nuovi contagi Comune per Comune

Torna su
BresciaToday è in caricamento