Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

Pistola in faccia alla commessa, un cliente lo affronta e lo mette in fuga

Rapinatore in fuga a Ponte San Marco dopo che un cliente del supermercato Despar l'ha affrontato a viso aperto: sull'accaduto indagano i carabinieri

Dalle prime evidenze dell'indagine pari non si tratti di un delinquente professionista, quanto piuttosto un improvvisato, disposto a tutto per recuperare quanto serve per una dose e forse, proprio per questo, ancora più pericoloso. E' caccia grossa, a Calcinato e dintorni, al rapinatore che giovedì sera poco dopo le 19 ha fatto irruzione al piccolo supermercato Despar di Via Statale a Ponte San Marco.

Si tratterebbe di un giovane che è entrato nel negozio con il volto coperto da una sciarpa, e armato di pistola (non si sa se vera o finta): sta di fatto che non ha esitato a puntarla dritta in faccia alla cassiera, inevitabilmente terrorizzata per quello che stava succedendo.

Il coraggioso intervento di un cliente

Decisivo l'intervento di un cliente, che con grande prova di coraggio ha affrontato il bandito, senza timore: una circostanza che ha confuso il rapinatore, che di certo non si aspettava una reazione del genere, e dunque ha preferito mollare la presa e scappare a mani vuote.

In pochi attimi sul posto si sono precipitati i carabinieri della stazione di Calcinato, a cui sono state affidate le indagini. Al vaglio degli inquirenti, oltre alle testimonianze di chi ha vissuto la scena, anche le immagini delle telecamere di videosorveglianza. Il rapinatore mancato, forse vicino al mondo della tossicodipendenza locale, potrebbe già avere le ore contate.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pistola in faccia alla commessa, un cliente lo affronta e lo mette in fuga

BresciaToday è in caricamento