menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ponte di Legno: furti in baite e cantieri edili, sgominata banda

Una banda formata da 7 malviventi di origine albanese, dedita a furti in cantieri edili, baite e veicoli nell'Alta Valcamonica, è stata arrestata dai carabinieri della stazione di Ponte di Legno al termine di prolungate indagini

I carabinieri della stazione di Ponte di Legno hanno sgominato una banda dedita ai furti in cantieri edili, baite e veicoli nell'Alta Valcamonica.

Dopo prolungate indagini e numerose denunce ricevute, i militari sono riusciti ad individuare e fermare sette persone, tutte di origine albanese, regolarmente in Italia da anni e senza precedenti. I sette, artigiani o ex operai edili, conoscevano bene il territorio e spesso, riferiscono i militari, si sono introdotti in magazzini, garage e depositi soprattutto nelle baite isolate.


Nella mattina del 5 novembre sono state perquisite le abitazioni dei sette responsabili dei furti; trovati e sequestrati utensili da cantiere, oggetti rubati da auto in sosta (come macchine fotografiche navigatori satellitari), materiale sottratto da alcune baite. La refurtiva ha un valore complessivo di circa 15 mila euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Il falso mito dell'acqua e limone da bere (calda) la mattina

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento