Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca Ponte di Legno / Corso Milano

Stroncato da un male incurabile, morto il barbiere che amava la montagna

Ignazio Balasso si è spento martedì notte. Conosciutissimo a Ponte di Legno per la sua attività di barbiere e il suo amore per la montagna: era vicepresidente della sezione locale del cai

Ignazio Balasso (Fonte: Facebook)

Grande commozione a Ponte di Legno per la prematura scomparsa di Ignazio Balasso, stroncato da una terribile malattia in poco tempo. L'uomo era molto noto nel comune della Valle Camonica per la sua attività di barbiere: da anni gestiva un negozio in corso Milano.

Una vita trascorsa nel suo negozio a prendersi cura di barba e capelli dei suoi compaesani ma anche sui sentieri della sua amata montagna. Una passione sconfinata che lo ha portato a ricoprire la carica di vicepresidente del Cai Pezzo-Ponte di Legno. "Un uomo buono e sempre sorridente", così viene ricordato dai suoi affezionati clienti e da chi lo ha conosciuto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stroncato da un male incurabile, morto il barbiere che amava la montagna

BresciaToday è in caricamento