menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Famiglia esce per un'escursione e non rientra a dormire: ore d'ansia e ricerche

Un conoscente si è allarmato e ha fatto scattare le ricerche fortunatamente andate a buon fine

Disavventura nella notte tra mercoledì e giovedì per una famiglia di Parma di tre persone - padre, madre e una bambina di dieci anni- in vacanza a Ponte di Legno, in Alta Valle Camonica. Erano usciti al mattino per una passeggiata ma non avevano lasciato indicazioni precise sull’itinerario. Si erano diretti verso il rifugio Bozzi ma poi, invece di rientrare, hanno deciso di fermarsi a dormire al bivacco.

Non vedendoli rientrare e non avendo più loro notizie, un conoscente si è allarmato e ha segnalato la cosa. Verso le due di notte sono scattate le ricerche, in seguito al ritrovamento della loro auto in un parcheggio. Da lì i tecnici del Soccorso alpino, V delegazione Bresciana, con quattro squadre territoriali hanno cominciato a battere i sentieri della zona più probabili e a verificare la loro presenza in alcuni rifugi e bivacchi. Li hanno trovati poco prima delle cinque di giovedì mattina, stavano bene e così li hanno accompagnati a valle.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Il falso mito dell'acqua e limone da bere (calda) la mattina

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento