Cronaca Contrada del Drago

Christo: bus, treni, auto deviate e blocco dei flussi. Ecco cosa cambia

Riorganizzazione in corsa dei trasporti e dei flussi: il ponte di Christo sarà transitabile fino a mezzanotte, poi riaprirà alle 6 del mattino. Stop alle navette in partenza dalle 19, stop ai treni dalle 20

Copyright © Giovanni Pizzocolo | Bresciatoday.it

Il Ponte di Christo venerdì mattina ha riaperto alle 7.30, e intanto ci si prepara all'ondata di caldo, con picchi di 35 gradi. La cabina di regia consiglia di munirsi di acqua, cappellini e creme solari, e sconsiglia invece di mettersi in coda (dalle 13 alle 16) a bambini, anziani e "soggetti con patologie".

Sul tema dei trasporti numerose novità. Venerdì l'afflusso verrà interamente bloccato dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 18. Niente treni in partenza, né tantomeno automobili in arrivo: il traffico verrà deviato, spiegano ancora dalla cabina di regia, lungo direttrici diverse da quelle "tradizionali". Quali saranno di preciso, ancora non si sa: lo scopo è però quello di tenere le auto lontane dalle zone limitrofe a Sulzano.

Altra scelta definitiva: i treni partiranno per The Floating Piers solo fino alle 20. Saranno riservati spazi prioritari a pendolari e abbonati. Le navette invece fino alle 19, poi sarà deflusso obbligato. Battelli: l'ultima partenza per Montisola alle 22, poi servizio garantito solo per i residenti. Ricordiamo che, fino al 3 luglio prossimo (insomma, fino alla fine dell'evento), il ponte sarà chiuso al pubblico da mezzanotte alle 6.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Christo: bus, treni, auto deviate e blocco dei flussi. Ecco cosa cambia

BresciaToday è in caricamento