Cronaca

The Floating Piers: i parcheggi ‘remoti’ di Corte Franca per evitare le code

Passano i giorni, aumentano le temperature ma non accenna a calare la febbre da ponte sulle acque. La morbida passerella galleggiante dell'artista bulgaro Christo resterà aperta ancora pochi giorno: per "camminare" sul lago d'Iseo, infatti, c'è tempo solo fino a domenica.

Per chi sceglie di spostarsi in auto la soluzione migliore è quella di servirsi dei tanti parcheggi 'remoti' che sono collegati al centro di Sulzano con bus navetta. Non occorre arrivare fino ad Iseo o a Marone: per chi arriva dalla autostrada A4 o dalla Brebemi, consigliamo di uscire a Rovato e lasciare l'auto in uno delle due aree di sosta predisposte a Corte Franca, finora poco utilizzate.

Nel piazzale della discoteca Number One è stato allestito un parcheggio custodito da circa 500 posti, di cui molti all'ombra: la tariffa giornaliera è di 15 euro. Il collegamento con il centro di Sulzano, che dista circa 13 km, è garantito da un bus navetta in partenza ogni ora (ogni 30 minuti in caso di flusso intenso). Il costo del bus è di 8 euro per il viaggio di andata e ritorno. Sempre a Corte Franca è possibile lasciare l'auto all'ex Vela di via Provinciale o al Centro commerciale Le Torbiere. Esiste inoltre una mappa interattiva da consultare prima di mettersi in viaggio per conoscere la situazione in anticipo: The Floating Piers Parking 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

The Floating Piers: i parcheggi ‘remoti’ di Corte Franca per evitare le code

BresciaToday è in caricamento