Case abusive in luoghi protetti da vincolo paesaggistico: 7 denunce

Denunciati a vario titolo, in località Quadri a Ponte Caffaro, proprietari, committenti, progettisti, direttori ed esecutori dei lavori

I carabinieri di Bagolino controllano gli edifici abusivi in località Quadri — Copyright © Bresciatoday.it

PONTE CAFFARO. Al termine di un’operazione dei carabinieri di Bagolino, finalizzata a prevenire e a reprimere forme di abusivismo edilizio, sono state denunciate a vario titolo sette persone in qualità di proprietari, committenti, progettisti, direttori ed esecutori dei lavori.

In particolare, i militari hanno accertato tre diversi abusi edilizi in località Quadri, zona sottoposta a vincoli paesaggistico-ambientali, dov'è sono stati effettuati dei lavori senza permessi e autorizzazione paesaggistica.

Nella costruzione degli edifici, sono state inoltre accertate violazioni della normativa antisismica. Alcuni stabili, denunciati come fabbricati ad uso agricolo, sono infatti stati trasformati in abitazioni civili, senza progettazione, denuncia e collaudo statico.

Infine, è stata accertata anche falsità ideologica commessa dai progettisti e dai direttori dei lavori. Nel corso dell’attività, i carabinieri hanno sequestrato in paese un’abitazione ad uso di civile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La nuova star della dieta? Un nutrizionista bresciano: "Ecco il mio metodo"

  • Tutte le regioni zona gialla a dicembre, ma si va verso il divieto di spostamento

  • Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

  • Maestra positiva al Covid: "Dolori allucinanti, anche alla testa. Ho temuto d'essere morta"

  • Zona rossa: il ristorante rimane aperto a pranzo, ed è tutto a norma di legge

  • Giovane mamma uccisa dal cancro: lascia nel dolore marito e due figli

Torna su
BresciaToday è in caricamento