rotate-mobile
Cronaca Poncarale / Piazzetta Arturo Benedetti Michelangeli

Lite in piazza: uomo ferito al petto con un coccio di bottiglia

Soccorso sul posto, è ricoverato in ospedale

Spintoni, botte, e il ferimento con un coccio di bottiglia. Si è conclusa con un viaggio in ambulanza e il successivo ricovero in ospedale la serata di un 40enne che a Borgo Poncarale ha litigato violentemente in piazza con un coetaneo. Lo racconta il Giornale di Brescia

I fatti. I due quarantenni attorno alle 19 nei pressi di piazza Benedetti Michelangeli a Borgo Poncarale si sono incrociati e - per motivi del tutto sconosciuti al momento - hanno iniziato a litigare. Dalle offese verbali si è passati preso agli spintoni, poi alle botte vere e proprie infine al ferimento con un coccio di bottiglia: uno dei due uomini infatti ha afferrato l'arma impropria ed ha tagliato il rivale al petto. 

Soccorso dall'ambulanza, il ferito è stato portato in ospedale nella clinica S.Anna di Brescia. Nel frattempo i carabinieri delle stazioni di Verolanuova e Bagnolo Mella perlustravano la zona del litigio alla ricerca dell'arma utilizzata. Le indagini serviranno a chiarire l'esatta dinamica del ferimento. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lite in piazza: uomo ferito al petto con un coccio di bottiglia

BresciaToday è in caricamento