Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

Caldaia difettosa, famiglia intossicata dal monossido: tre persone in ospedale

È successo nella notte in un'abitazione di Pompiano: tre componenti della famiglia sono stati trasportati al Città di Brescia e sottoposti al trattamento in camera iperbarica

Foto d'archivio

Una pericolosa fuga di monossido e una tragedia per fortuna saltato sfiorata. La vicenda è infatti finita nel migliore dei modi. Un'intera famiglia - padre, madre e tre figli residenti a Pompiano - si è svegliata nel cuore della notte, tra mercoledì e giovedì, a causa del malfunzionamento della caldaia che ha prodotto il pericoloso (inodore e incolore) monossido di carbonio. 

Nonostante il malessere provocato dal gas, qualcuno è riuscito a chiamare il 112: in pochi minuti sono sopraggiunte le ambulanze e i vigili del fuoco. Tre membri della famiglia sono stati portati di corsa in ospedale, al Città di Brescia, e sottoposti al trattamento in camera iperbarica. Le loro condizioni non desterebbero particolare preoccupazione. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caldaia difettosa, famiglia intossicata dal monossido: tre persone in ospedale

BresciaToday è in caricamento