Cronaca Via Borrine

Resta schiacciato sotto un sacco pesante una tonnellata, grave camionista

L'infortunio alla Garda Plast di Polpenazze: il camionista, un 63enne, è stato trasportato in eliambulanza al Civile di Brescia. Ferito anche un dipendente dell'azienda

La Garda Plast di Polpenazze ©Bresciatoday.it

Grave infortunio sul lavoro, venerdì mattina, alla Garda Plast di Polpenazze. Stando alle prime informazioni trapelate, un camionista di 63 anni, dipendente di una ditta esterna, sarebbe stato travolto da un sacco, contenete materiale plastico, pesante circa una tonnellata, che stava scaricando dal camion. Il lavoratore avrebbe rimediato gravi traumi: dopo le prime cure prestate sul posto, è infatti stato trasferito in eliambulanza al Civile di Brescia e poi ricoverato in codice rosso. Fortunatamente non avrebbe mai perso conoscenza e non si teme per la sua vita.

Anche un altro operaio è rimasto lievemente ferito ed è stato portato in ospedale, a Gavardo, per le cure del caso. Si tratta di un 56enne di casa a Villanuova sul Clisi.

Tutto è accaduto verso le 9: scattato l'allarme, sul posto sono sopraggiunte un'ambulanza del Cosp di Bedizzole e una dei volontari della Valle del Chiese, mentre dal Civile si è alzato in volo l'elisoccorso. Oltre ai sanitari sono intervenuti i Vigili del Fuoco, gli ispettori del lavoro dell'Ats e i carabinieri di Manerba, ai quali spetta il compito di ricostruire l'esatta dinamica dell'infortunio ed accertare eventuali inosservanze delle norme di sicurezza sul lavoro.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Resta schiacciato sotto un sacco pesante una tonnellata, grave camionista

BresciaToday è in caricamento