Nuova sede per la Polizia: al setaccio 800.000 euro di multe arretrate

La Polizia Locale di Gardone Valtrompia a 'caccia' degli 800mila euro ancora da riscuotere per le multe del biennio 2010-2012. Intanto inaugurata la nuova sede, e presto in arrivo il 'Targa System'

Foto d'archivio

All’appello mancherebbero addirittura 800mila euro. Questo quanto la Polizia Locale di Gardone Valtrompia deve ancora riscuotere, come riportato dal Giornale di Brescia. Soldi per lo più derivati dall’autovelox fisso posizionato sull’ex Strada Statale, e riferiti al biennio 2010-2012. Fanno parte della cosiddetta ‘riscossione coattiva’, di cui purtroppo (o per fortuna, dipende dai punti di vista) non v’è mai certezza.

Un bel gruzzolo ma che sicuramente non sarà facile recuperare. A Gardone ogni anno vengono elevati circa 7000 verbali, per un incasso (ma solo previsto) di oltre 450mila euro: "Soldi importanti per il bilancio comunale", spiega il Lancelotti, sindaco del paese. Soldi che non sempre vengono effettivamente riscossi. Sarà comunque una stagione di grandi novità per la Polizia Locale.

Su tutte ovviamente la nuova sede, nell’ex struttura un tempo dedicata al giudice di pace in Via Matteotti, quasi quattro volte più grande rispetto alla sede ‘originale’ di Piazza San Rocco. Ma è pure in arrivo il nuovo ‘Targa System’, per un investimento di circa 10mila euro.

Si tratta dell’ormai noto sistema di rilevamento e controllo che permette di leggere le targhe delle auto ferme o in transito, praticamente in tempo reale. Potrà verificare se il bollo è stato pagato, a che punto è la revisione, perfino se la macchina è stata rubata. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il dramma di Matteo, papà di due bambini: ucciso dalla malattia a 38 anni

  • Lago d'Iseo: le storie e i segreti dell'Isola di Loreto in onda su Italia Uno

  • Giovane mamma uccisa dal cancro: lascia nel dolore marito e due figli

  • Ubriaco, cerca di fermare le auto in transito: ragazzo travolto e ucciso

  • Positivo al Covid e dimesso: "L'ospedale mi ha detto di tornare a casa in autobus"

  • Tragico incidente: Valeria Artini, promessa del volley, muore a 16 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento