Droga in spiaggia, i poliziotti si mischiano tra i bagnanti: 5 ragazzi nei guai

Agenti della polizia locale mischiati ai bagnanti sul Garda

Foto d'archivio

Nessuna denuncia, solo una segnalazione e una sanzione per i 5 ragazzi - tutti di età compresa tra i 18 e i 24 anni - sorpresi a consumare droga in spiaggia. È il risultato dei controlli mirati effettuati sulle rive del Garda dalla Polizia Locale di Desenzano la scorsa settimana. 

Per individuare i trasgressori, gli agenti sono scesi in spiaggia senza la consueta divisa: si sono confusi tra le decine di turisti e bagnanti e, senza dare nell'occhio, hanno monitorato i presenti.

Nel mirino sono finiti 5 ragazzi, sorpresi a fumare qualche canna su una spiaggia del comune gardesano. I successivi controlli hanno permesso agli agenti di scovare e sequestrare modici quantitativi di hashish e marijuana (10 grammi in tutto) e tre spinelli pronti per essere accesi. I 5 giovani - tutti di casa nel Bresciano - sono stati segnalati alla Prefettura (come consumatori di sostanze stupefacenti) che applicherà le sanzioni previste dalla legge.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Baci alla ragazza, finisce a processo: "Non sapevo avesse appena 12 anni"

  • Malore al bar: si accascia a terra e muore sotto gli occhi di barista e clienti

  • Le lacrime per mamma Laura, stroncata da un tumore a soli 38 anni

  • Cadavere ritrovato nel lago d'Iseo: forse è la giornalista Rosanna Sapori

  • Stroncata dalla malattia in poco tempo, mamma Michela muore a 43 anni

  • Nel Bresciano il primo Porsche Experience Center d'Italia (da 26 milioni)

Torna su
BresciaToday è in caricamento