Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca San Polo / Via Leonida Bissolati, 57

Picchiate in casa per l'ennesima volta: la fuga disperata di quattro sorelle

Quattro sorelle, tra cui due minorenni, in fuga dalle angherie dei familiari: si sono presentate in Poliambulanza per chiedere aiuto

Quattro ragazze di nazionalità straniera sono scappate di casa perché probabilmente maltrattate e minacciate dai familiari: si sono presentata al pronto soccorso della Poliambulanza in cerca di aiuto. Lo scrive Bresciaoggi: due di loro sono maggiorenni, le altre ancora minorenni. Ai medici prima e alle forze dell'ordine poi avrebbero raccontato la loro storia. Maltrattamenti e privazioni che sarebbero proseguite per anni.

Gli accertamenti sono in corso, per verificare quanto c'è di vero e quali sono le reali responsabilità dei familiari. Da quanto riferito dalle stesse giovani, potrebbero essere state sia malmenate che minacciate di morte. Forse perché avrebbero solo chiesto un po' di libertà in più. Una richiesta che si sarebbe scontrata con i dogmi fuori dal tempo di una famiglia troppo integralista.

Indagini in corso: presto gli affidi protetti

Dell'accaduto se ne stanno già occupando Questura e Procura. Con il supporto dei Servizi sociali: le quattro ragazze verranno trasferite in strutture protette: per motivi di età le più grandi saranno separate dalle più piccole, appunto ancora minorenni, che saranno affidate a centri specializzati. Adesso tutto può succedere.

Le quattro sorelle potrebbero decidere di tornare a casa, tra qualche tempo. Oppure sporgere denuncia per quanto subito negli anni, da parte dei familiari. La situazione è comunque delicata. Le ragazze si sono presentate in Poliambulanza e hanno chiesto aiuto. Medici e infermieri si sono mostrati subito disponibili, e hanno allertato le forze dell'ordine. Si sarebbero presentate in ospedale a seguito dell'ennesima lite in casa, durante la quale si sarebbero procurate le ferite, poi medicate al pronto soccorso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picchiate in casa per l'ennesima volta: la fuga disperata di quattro sorelle

BresciaToday è in caricamento