Polaveno: donna di 86 anni muore bruciando sterpaglie

La donna è stata colpita da un malore sopraggiunto mentre stava bruciando legna e sterpaglie. Il cadavere è stato rinvenuto nella mattinata di martedì dalla nipote, nei boschi di Polaveno, in via Silvio Bonomelli

Il cadavere di una donna di 86 anni è stato ritrovato stamani a Polaveno, nel Bresciano. Ancora da stabilire le cause del decesso. Sembra però che l' anziana sia morta a causa di un malore che l'ha colpita mentre stava bruciando legna e sterpaglie.

A rinvenire il cadavere il nipote della donna, che ha chiamato i soccorsi. Inutile l'intervento del 118. Al lavoro per ricostruire la dinamica della morte della donna i carabinieri.

(fonte: Ansa)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lombardia zona rossa dal 17 gennaio, le regole: cosa si può fare e cosa no

  • Orrore in famiglia: guarda video porno e fa sesso con la sorellina di 14 anni

  • Iveco parlerà cinese? Offerta miliardaria per lo storico marchio, Brescia trema

  • Auto travolge sette ciclisti sul Garda: è la squadra di Peter Sagan

  • Provincia di Brescia: morti e contagi di sabato 16 gennaio 2021

  • Fontana: "Lombardia sarà zona rossa, lo dice Speranza. Non ce lo meritiamo"

Torna su
BresciaToday è in caricamento