menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Polaveno: operaio ferito al collo da un macchinario

Nell'azienda Binox di Polaveno un operaio è rimasto ferito perché colpito al collo da un macchinario. Le condizioni sono gravi, ma non è in pericolo di vita

Nuovo infortunio sul lavoro nel bresciano: nella mattinata di giovedì 9 giugno nell'acciaiera Binox di Polaveno, l'operaio quarantenne Alberto Pasquali, originario di Villa Caricna è stato colpito al collo da un macchinario procurandosi una profonda ferita. Le sue condizioni sono gravi ma fortunatamente l'operaio non è in pericolo di vita.

La dinamica dell'episodio è ancora al vaglio dei tecnici dell'Asl e dei carabinieri di Gardone Valtrompia. Intanto il ferito si trova ricoverato presso gli ospedali Civili di Brescia nel reparto Maxillofacciale in prognosi riservata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

La Lombardia è zona arancione: tutte le regole in vigore da domani

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento