menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Conécc, Sgrignapola, Do crape: spopolano in rete i Pokémon Made in Brescia

Simpatici i "nuovi" Pokémon, con nomi rigorosamente in dialetto bresciano, che circolano sui social.

Anche la nostra provincia non è esente dalla Pokémon Go-mania scatenatasi a livello globale. In città (altrove purtroppo no, vedi il caso di Montisola) non è raro incontrare giovani, e meno giovani, che camminano con lo smartphone acceso in mano, alla ricerca dei mostriciattoli mancanti, da far allenare nelle apposite “palestre” e poi far combattere contro gli avversari. I gruppi attivi su Facebook sono numerosissimi, e in alcuni casi raccolgono già qualche migliaio di fan.

Ormai i nomi dei Pokémon sono diventati famosi. Accanto ai vari Snorlax, Bulbasaur, Zubat e Pikachu però, nelle ultime ore sono apparsi altri mostriciattoli, diciamo così “nostrani”, le cui schede sono state pubblicate dalla seguitissima pagina Facebook de “Il Bresciano Malmostoso”. Irresistibilmente simpatici i nomi, in dialetto, che sono stati affibbiati a questi Pokémon. Qualche esempio? Bis Bastoner, Ca?mola, Cone?cc, Do crape, Gat selvadech e via dicendo. Li vedete nella gallery. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento