Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Piazzale Spedali Civili

Matita conficcata nell'occhio dopo una caduta: la bimba è fuori pericolo

Buone notizie dall'ospedale Civile di Brescia, dove la piccola di 7 anni è stata sottoposta a un delicato intervento durato oltre 5 ore.

L'intervento è riuscito e sarebbe stato fortunatamente scongiurato il rischio di conseguenze celebrali. Sono confortanti le notizie che arrivano dall'ospedale di Brescia dove una bimba di 7 anni è stata ricoverata, e operata d'urgenza, a causa di una matita che le si era conficcata in un occhio dopo una caduta.

La piccola, di casa nel cremonese, è stata trasferita dal reparto di terapia intensiva a quello di chirurgia maxillo-facciale pediatrico: un ottimo segnale che indica la buona riuscita dell'intervento chirurgico - durante oltre 5 ore - a cui è stata sottoposta per estrarre la matita (lunga circa 12 centimetri) che si era infilata nell'occhio sinistro e nel cranio in seguito alla banale caduta.

Il drammatico episodio nella prima mattinata di mercoledì: la bimba era inciampata sul marciapiede e la matita che stringeva tra le mani si era infilata nell’occhio sinistro, dalla parte della gomma. Tutto sotto gli occhi del padre, che la stava accompagnando alla fermata dello Scuolabus di Pizzighettone, comune della provincia di Cremona.

L’allarme era scattato attorno alle 7.40: in pochi minuti sul posto erano arrivati i sanitari del 118, che avevano trasportato la piccola all’ospedale Maggiore di Cremona. Dopo le prime fondamentali cure, la bimba era stata trasferita d’urgenza, a bordo di un’eliambulanza, all’ospedale Civile di Brescia, dov’è è appunto stata operata e dov'è tuttora ricoverata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Matita conficcata nell'occhio dopo una caduta: la bimba è fuori pericolo

BresciaToday è in caricamento