Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca

Una donna e il suo chihuahua azzannati da un pitbull

Privo dell'obbligatoria museruola, il grosso cane ha ferito la donna al polso e più gravemente il chihuahua, che è stato operato.

Fonte: web

Ha girato l'angolo e si è imbattuta in una furia a quattro zampe che ha assalito lei e il suo cagnolino. La brutta avventura è capitata - in settimana - a Villa Carcina, nei pressi della scuola primaria dove una mamma si stava recando per prelevare il figlio. 

Il pitbull, privo di museruola e collare "a strozzo", previsti dal regolamento comunale, ha azzannato al collo il chihuahua. La padrona del cagnolino ha tentato di liberarlo a calci e pugni ma solo dopo circa due minuti (a detta della donna, che ha raccontato l'episodio sulle colonne del Giornale di Brescia) ha mollato la presa per prenderla contro la stessa mamma.   

La donna ha riportato contusioni alla mano e ferite al polso, morso dal pitbull. È andata decisamente peggio al chihuahua: sottoposto ad operazione, è stato medicato con 80 punti di sutura, inoltre ha riportato fratture multiple ad una zampa. La padrona del pitbull si è resa disponibile a pagare tutte le spese mediche, la mamma ferita starebbe valutando una querela.   

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una donna e il suo chihuahua azzannati da un pitbull

BresciaToday è in caricamento