menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Precipita da un muro e batte la schiena: grave un uomo, rischia la paralisi

L'episodio nel pomeriggio di mercoledì in una malga sopra Pisogne. L'uomo, un 54enne del posto, è stato trasportato in eliambulanza all'ospedale Civile di Brescia: avrebbe riportato serie fratture vertebrali e rischia la paralisi degli arti inferiori

Avrebbe improvvisamente perso l’equilibrio precipitando da un muretto a secco: un salto nel vuoto da un’altezza di circa due metri. Nella caduta ha battuto con violenza la schiena e ora rischia lesioni dagli effetti irreversibili. 

Versa in gravi condizioni, all’ospedale Civile di Brescia, un 54enne di Pisogne: l'uomo ha riportato fratture alla colonna vertebrale e rischia la paralisi degli arti inferiori, ma non è in pericolo di vita. Tutto è accaduto nel pomeriggio di mercoledì nei boschi sopra Pisogne: l'uomo è stato trovato riverso a terra, nei pressi di una malga, da alcuni passanti: era coscente, ma lamentava forti dolori. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento