Una chiazza rossa invade il lago: allarme inquinamento sul Sebino

L'allarme è stato lanciato su Facebook, sulla pagina del gruppo "Comitato Valle Pulita": una macchia rossa che fuoriesce da un vecchio scarico di Pisogne

Foto d’archivio

L'allarme è stato lanciato su Facebook, sulla pagina di “Comitato Valle Pulita”, gruppo ambientalista che chiede la bonifica di tutto il territorio della Valcamonica. Il riferimento, questa volta, è al lago d'Iseo, dalle rive di Pisogne: liquido rosso che fuoriesce da un tubo di scarico.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Una situazione vergognosa”, scrivono gli attivisti. Mentre già si sarebbe attivata la Polizia Locale, per capire cosa si tratta: si attendono ora i rilievi degli enti competenti. Certo la preoccupazione è alta: in paese girava addirittura voce che potesse essere sangue.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, primo focolaio bresciano: positivi 15 ragazzi, sono tutti in isolamento

  • Uccide una bimba travolgendola sulle strisce: padre di famiglia in manette

  • Tragico schianto sulla 45bis: auto schiacciata da un camion, morto il conducente

  • Animatore del grest positivo al coronavirus, bambini e ragazzi in isolamento

  • Tetti distrutti, auto schiacciate dagli alberi: i 20 minuti d'inferno della tempesta

  • Cadavere in montagna: risolto il 'mistero' dell'escursionista trovato morto

Torna su
BresciaToday è in caricamento