Gioca 15 euro e ne vince 130.000: la dea bendata bacia Pisogne

La fortunata vincita presso la ricevitoria di Maria Chiara Romele, in via San Marco

Nell'ultima estrazione del Lotto di martedì 5 marzo, la dea bendata ha scelto Pisogne per portare i suoi servigi. Nella cittadina bresciana è stata infatti registrata la vincita più alta di tutta Italia: 129.750 euro vinti con una giocata da 15,50 euro.

Presso la ricevitoria di Maria Chiara Romele, in via San Marco, al fortunato vincitore è cambiata la vita giocando sulla ruota di Genova 5 € sull’ambo, 5 € sul terno, 5 € sulla quaterna e 0.50 € sulla cinquina, indovinando in tutto 6 ambi, 4 terni e una quaterna. Questi i numeri giocati: 48, 57, 80, 87 e 90.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Baci alla ragazza, finisce a processo: "Non sapevo avesse appena 12 anni"

  • Nipote 43enne muore dieci giorni dopo la zia: lavoravano nello stesso negozio

  • Malore al bar: si accascia a terra e muore sotto gli occhi di barista e clienti

  • Le lacrime per mamma Laura, stroncata da un tumore a soli 38 anni

  • Stroncata dalla malattia in poco tempo, mamma Michela muore a 43 anni

  • Ex birreria distrutta dalle fiamme: l'ipotesi di un incendio doloso

Torna su
BresciaToday è in caricamento