Spacciava droga ai ragazzini, all'oratorio: arrestato giovane bresciano

In manette un ragazzo di 21 anni considerato lo spacciatore dell'oratorio di Pisogne: vendeva hashish anche e soprattutto a minorenni

Foto d'archivio

Un luogo a prima vista insospettabile, ma allo stesso tempo parecchio appetibile perché frequentato da tanti giovanissimi: ed è proprio a loro che spacciava droga il 21enne arrestato dai carabinieri, e trovato in possesso di circa 80 grammi di hashish nel campetto di calcio dell'oratorio di Pisogne.

Per lui, oltre che l'accusa di spaccio, è scattata anche l'aggravante di aver commesso il reato in un luogo frequentato da minori. Ed erano tutti minorenni i suoi presunti acquirenti: altri cinque o sei ragazzi, tra i 15 e i 16 anni, che sono stati tutti identificati dai militari, e segnalati come consumatori.

In attesa del processo, il giudice ha convalidato la misura di custodia cautelare, con l'obbligo di firma per tre volte a settimana. Il blitz un paio di pomeriggi fa, anche se la situazione era monitorata da tempo. L'oratorio insomma era diventato un raduno di scambi poco raccomandabili: situazione stroncata dall'intervento dei carabinieri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I militari sono entrati nel campetto dell'oratorio che sapevano cosa cercare: il 21enne, tra l'altro l'unico maggiorenne, è parso molto agitato finché non è stato perquisito, e trovato in possesso di 80 grammi di “fumo”. Inevitabili per lui le manette: è stato arrestato in flagranza di reato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schiacciati da mutuo e prestiti, due figli a carico: cancellati debiti per 267mila euro

  • Forti temporali nella notte, allerta meteo anche tra oggi e domani

  • Crolla il balcone di un condominio: appartamenti inagibili, famiglie evacuate

  • Niente norme anti-Covid, cuoco e pizzaiolo senza protezioni: chiuso ristorante

  • Parrucchiere e cliente senza mascherina, salone chiuso dalla polizia

  • Si sente male in casa, sotto gli occhi della moglie: morto storico ristoratore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento