Vede i carabinieri e scappa, dal finestrino volano 25mila euro di cocaina

A finire nei guai, con l’accusa di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio, un 26enne pregiudicato di casa a Esine.

Ancora un arresto per droga nel Bresciano. I carabinieri del Radiomobile di Breno hanno fermato un 26enne pregiudicato che vive con la famiglia a Esine. Il giovane uomo, a quanto pare spacciatore di professione, ha provato ad eludere il controllo dei militari dell’Arma sbarazzandosi della merce illegale che aveva a bordo della sua auto.

Tutto è accaduto nei giorni scorsi, lungo la Provinciale 510. Il 26enne, di origine tunisina, si è imbattuto in un posto di blocco allestito all’ingresso di Pisogne per monitorare gli spostamenti e garantire il rispetto dei decreti ministeriali anti-contagio. Era al volante di una Fiat 500: quando i carabinieri hanno alzato la paletta per fermare i veicoli che precedevano la sua utilitaria, lui ha aperto il finestrino del passeggero per sbarazzarsi di un marsupio. Credeva di farla franca, ma il gesto non è certo passato inosservato. 

I militari hanno fermato l’auto e recuperato il marsupio, all’interno del quale c’era un vero e proprio ’tesoretto’ illegale: due involucri contenenti complessivamente 300 grammi di cocaina, il cui valore commerciale si aggira sui 25 mila euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per il 26enne sono subito scattate le manette e il trasferimento in carcere a Brescia. Ma è già tornato a casa: il Gip ha infatti convalidato l’arresto, optando però per la detenzione domiciliare. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: primo bambino positivo in una scuola bresciana, classe in isolamento

  • Masturbava ragazzini al parco, in cambio gli comprava scarpe e spinelli

  • Incidente in A4 tra Desenzano e Brescia: chilometri di code

  • Precipita per oltre 8 metri: muore sotto gli occhi dei nipotini di 6 e 8 anni

  • Un uomo e un ragazzo fanno sesso sul ciglio della strada: multa da 20.000 euro

  • Apre nuovo supermercato: maxi-store da 3.800 mq aperto tutti i giorni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento