rotate-mobile
Giovedì, 30 Giugno 2022
Cronaca Pisogne

Beccato a spacciare cocaina, i carabinieri gli perquisiscono la casa

PISOGNE. Un 44enne del paese è stato beccato dai carabinieri a spacciare in un parco pubblico, mentre vendeva una dose di cocaina a un ragazzo.


I militari hanno quindi deciso di perquisire l’abitazione del pusher, dove sono stati trovati altri 21 grammi di ‘bianca’, circa 1.800 euro il valore di mercato, e 6 grammi di funghi allucinogeni. Il 44enne è stato arrestato e poi rimesso in libertà dal giudice con obbligo di firma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Beccato a spacciare cocaina, i carabinieri gli perquisiscono la casa

BresciaToday è in caricamento