Cronaca

Dramma improvviso, morto professore: famiglia e scuola sotto shock

Aveva solo 60 anni. Lascia moglie e figli

Nel riquadro: Pietro Combini

“Ci ha improvvisamente lasciati il prof. Pietro Combini, docente di musica presso il nostro istituto da molti anni: uomo colto, musicista appassionato, insegnante attento al percorso di crescita umana e valoriale degli studenti. I colleghi, la dirigente, la Dsga, il personale Ata e tutti gli studenti lo ricordano con affetto e sono vicini alla moglie Silvia e ai figli Giacomo e Gabriele”.

Così l'Istituto comprensivo di Marcheno in una nota, per ricordare Pietro Combini scomparso prematuramente a soli 60 anni. Da più di 40 faceva l'insegnante, buona parte di questi trascorsi a Marcheno dove rimarrà sempre la sua memoria. Sui social si contano centinaia di messaggi d'addio da parte dei suoi studenti: "Riposa in pace profe. Senza parole", scrivono tra i tanti Luca e Mery.

Oltre a moglie e figli lo piangono la sorella Adalgisa con Bruno, le nipoti Linda, Laura e Anna. I funerali saranno celebrati giovedì pomeriggio alle 16, nella chiesa parrocchiale di Inzino di Gardone Valtrompia, dove abitava, partendo dalla Sala del commiato Marchesini di Via Matteotti: la camera ardente è visitabile (nel rispetto delle norme anti-Covid) dalle 9 alle 19.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dramma improvviso, morto professore: famiglia e scuola sotto shock

BresciaToday è in caricamento