rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cronaca Desenzano del Garda

Lacrime per Gigi, storico ristoratore: ucciso dal male che lo tormentava da anni

Aveva solo 59 anni Pierluigi Pescatori, da tutti conosciuto come Gigi: era già un pezzo di storia di Desenzano, ucciso da un male che lo ha tormentato per due anni

Aveva solo 59 anni Pierluigi Pescatori, da tutti noto come Gigi: ancora così giovane, eppure già un pezzo di storia per la città di Desenzano. Si è spento pochi giorni fa a causa di un male incurabile, che lo ha tormentato per ben due anni: ha lottato fino all'ultimo senza mai arrendersi. "Ci aveva sempre creduto, aveva sempre affrontato la malattia con il sorriso", racconta chi lo conosceva.

Sono in tantissimi a ricordarlo con affetto: desenzanese doc, forse uno dei pochi rimasti,  nato e cresciuto in Piazza Garibaldi. Da più di 15 anni gestiva, insieme ai figli, il ristorante pizzeria Gattolardo, in pieno centro storico. Prima di allora, insieme alla moglie, aveva gestito anche il mitico negozio Scacciapensieri, nella galleria Imbarcadero.

Il ricordo nel cuore di tanti

Comunque vada, Gigi ha lasciato il segno nel cuore di tanti. Era conosciuto da tutti per la sua generosità: sempre pronto a dare una mano, a dispensare sorrisi. Un uomo d'altri tempi: sapeva essere di compagnia anche con i suoi modi garbati, mai sopra le righe. I funerali sono stati celebrati giovedì.

Lo piangono la moglie Marina, i figli Gianluca e Matteo, le sorelle Antonella ed Elisabetta (anche loro, grazie al Bar Italia, ben conosciute nel settore della ristorazione), la madre Ida. I familiari ringraziano tutti coloro che hanno partecipato al lutto, con una dedica particolare alla signora Carla: “L'ha curato fino all'ultimo – dicono – e gli è sempre stata vicino”. A centinaia i messaggi di cordoglio anche su Facebook.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lacrime per Gigi, storico ristoratore: ucciso dal male che lo tormentava da anni

BresciaToday è in caricamento