Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca Centro / Piazza della Loggia

Fuori di sé dopo l’incidente, tassista picchia tre vigili e li manda in ospedale

Denunciato un tassista bresciano di 42 anni che mercoledì pomeriggio ha aggredito e malmenato gli agenti della Polizia Locale: una reazione inconsulta dopo un banalissimo incidente

Tassista fuori controllo in Piazza Loggia: ha aggredito e minacciato gli agenti della Polizia Locale di Brescia, tanto da mandarne tre all'ospedale (niente di grave, solo ferite lievi). L'uomo, un bresciano di 42 anni, non è stato arrestato ma comunque denunciato: dovrà rispondere di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

L'episodio si è scatenato all'improvviso, intorno alle 18 di mercoledì. Il tassista era appunto a bordo del suo taxi, si stava dirigendo lungo il tratto che dalla Loggia porta a Corsetto Sant'Agata quando è stato urtato involontariamente da una bicicletta, condotta da uno straniero.

Una cosa da niente, forse una riga: una cosa che si sarebbe potuta risolvere con una semplice constatazione amichevole. Questo pensavano anche gli agenti della Locale in servizio nella zona della Loggia, e intervenuti subito dopo il lieve incidente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fuori di sé dopo l’incidente, tassista picchia tre vigili e li manda in ospedale

BresciaToday è in caricamento