rotate-mobile
Cronaca Piancogno

Piancogno: rubati abiti da sposo per oltre 200.000 euro

Le modalità del furto fanno pensare a una banda di professionisti. I Carabinieri stanno visionando quanto ripreso dalle telecamere di videosorveglianza per cercare di risalire all'identità dei malviventi

Furto da professionisti all'atelier «Centro Moda Cogno» di Piancogno.

Alle 4 di mattina una banda composta da sei persone è entrata nel negozio dopo aver forzato l’ingresso. Incurante delle videocamere di sorveglianza, hanno fatto razzia di abiti da sposo pregiati, rubando complessivamente merce per un valore di oltre 200.000 euro.

I titolari del negozio si dicono distrutti, ma rassicurano i clienti: “Nessuno degli abiti ordinati è stato toccato.”

Nonostante l’allarme sia scattato immediatamente, la banda di malviventi è riuscita a dileguarsi senza lasciare apparentemente nessuna traccia. Data la modalità del colpo, gli inquirenti giudicano il furto “un lavoro da professionisti”. Indagini in corso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piancogno: rubati abiti da sposo per oltre 200.000 euro

BresciaToday è in caricamento