Cocaina sotto il tappetino dell’auto e nella caldaia di casa: arrestato

Nei guai un 46enne di Piancogono: era già stato arrestato a maggio e sottoposto all’obbligo di dimora nel suo comune di residenza

Era già finito in manette per spaccio, pochi mesi fa. Ma la pena decisa dal giudice - l’obbligo di dimora a Piancogno - non è servita a fargli cambiare abitudini. I Carabinieri lo hanno fermato durante un controllo stradale a Pisogne, nel pomeriggio di martedì: era a bordo di un’auto, guidata da un amico. 

Un rapido controllo dei documenti è bastato ai miliari per risalire ai precedenti del 46enne, che avrebbe dovuto restare dentro i confini di Piancogono, come disposto dal giudice. I carabinieri hanno quindi deciso di perquisire la macchina e hanno scovato della droga. Sotto la moquette del sedile dove era seduto l’uomo è stato trovato un pacchetto contenente 50 grammi di cocaina. L'amico che era al volante è risultato estraneo alla vicenda.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La perquisizione si è quindi estesa all’abitazione dell’uomo. Scovati tutti i nascondigli della droga: 10 grammi di cocaina erano stati occultati nella caldaia, mentre 60 grammi di hashish dietro il battiscopa del corridoio dell’appartamento. Per il 46enne sono scattate di nuovo le manette. Sottoposto a rito direttissimo, questa volta il giudice ha optato per i domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Brescia: terremoto di magnitudo 2.7, epicentro a Caino

  • Tentato suicidio a scuola: ragazzina si butta dal balcone

  • Coprifuoco in tutta la Lombardia, ok del governo: dalle 23 stop attività e spostamenti

  • Dpcm 18 ottobre: le nuove misure della stretta in arrivo oggi

  • Coprifuoco in Lombardia: il 'grande' ritorno dell'autocertificazione

  • Coprifuoco Lombardia, Fontana ha firmato l'ordinanza: le misure previste

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento